post

Filmfestival del Garda > News > Comunicato stampa > TRE PROIEZIONI AUTUNNALI TRA FOOD & FILM E FIENNES

post cover

TRE PROIEZIONI AUTUNNALI TRA FOOD & FILM E FIENNES

timthumb

Archiviate le proiezioni estive, le Giornate del Filmfestival del Garda tornano per due fine settimana a ottobre con tre appuntamenti: a Gardone Riviera, a Puegnago e a Salò. Il primo è in programma domenica 4 al Giardino Botanico Andrè Heller di Gardone Riviera, dove in omaggio alla regista inglese Sophie Fiennes sarà proiettato “Guida perversa al cinema” (2010).

La pellicola con il filoso e psicanalista sloveno Slavoj Zizek, che espone con un profluvio di citazioni la sua visione del cinema considerato non come un’arte che soddisfa i desideri bensì che suggerisce cosa desiderare, era stata inizialmente prevista insieme a un’altra pellicola delle Fiennes in occasione delle Proiezioni supine di ferragosto, annullata a causa del maltempo. L’appuntamento al giardino botanico è alle 18.30 con proiezioni e aperitivo, l’ingresso è libero.

Venerdì 9 si rinnova per la serie FFG vs Expo l’appuntamento con Film and Food – Abbiamo il cinema in pancia, che abbina proiezioni e cucina. La serata di apericinema è in programma alla Cantina Pasini San Giovanni di Raffa di Puegnago, dove alle ore 21 sarà proiettato “Dalla parte degli angeli” di Ken Loach, vincitore del Premio della Giuria al Festival di Cannes 2012. La serie Film and Food termina domenica 11 all’Hotel Laurin di Salò, sempre con la formula dell’apericinema, dove alle 20.30 sarà proiettato il classico “Colazione da Tiffany” di Blake Edwards (1961) con una cena a tema. Proiezione e aperitivo 20 euro.

L’ottava edizione del Filmfestival del Garda si concluderà invece con un omaggio al poeta e drammaturgo Jean Tardieu, in programma la prima settimana di dicembre.